Jump to content

Difference between revisions of "Daredevil (serie televisiva)"

Line 137: Line 137:
== Stagione 1 Episodio 2 [[wikipedia:it:Episodi_di_Daredevil_(prima_stagione)#Un_improbabile_alleato|Un improbabile alleato]] ==
== Stagione 1 Episodio 2 [[wikipedia:it:Episodi_di_Daredevil_(prima_stagione)#Un_improbabile_alleato|Un improbabile alleato]] ==


After Daredevil took out a covert russian operative who came searching for him at Claire's apartment, there is a scene of a dialogue between Daredevil and Claire in which he asks her explicitly, why she has decided to help him. The conversation touches on who Daredevil is, a little bit along the lines of the evangelical "Who do you say that I am?" ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Marco 8,27-28}}).  
Dopo che Daredevil tramortisce un agente segreto russo che lo inseguì fin dentro l'apartamento di Claire, vi è la scena del dialogo tra Daredevil e Claire nel quale le chiede in modo diretto di dire il motivo per cui lo vuole aiutare. La loro conversazione ruota intorno all'identità di Daredevil, in maniera quasi simile al brano del Vangelo in cui Gesù chiede ai suoi discepoli di dichiarare la loro comprensione della sua identità "Voi chi dite che io sia?" ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Marco 8,27-28}}).  


As a vigilante, Daredevil seeks to bring justice to those who are in need of justice, resorting to the use of force to counter those who perpetrate injustice in the city. He is in someway a ''messiah'' figure, though quite different from [[wikipedia:Jesus|Jesus Christ]] in his approach to bringing about justice. Claire Temple admires Daredevil but is also a little bit afraid of him and his ways. When she mentions the people that have been helped by Daredevil, and Daredevil invites her to be not afraid, it sounds almost a bit like Jesus answering the doubts of the disciples of John the Baptist ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 11,2-6}}).
In qualità di vigilante, Daredevil cerca di portare giustizia a coloro che necessitano di giustizia, ricorrendo anche all'uso della forza per contrastare coloro che perpetrano ingiustizia nella città. In qualche modo egli è una figura di ''messia'', sebbene molto diverso da [[wikipedia:Gesù|Gesù Cristo]] nel suo approccio. Claire Temple ammira Daredevil ma ne ha anche paura. Quando accenna alla gente che Daredevil ha aiutato, e Daredevil la invita a non aver paura, il discorso sembrerebbe quasi richiamare la rassicurazione di Gesù quando risponde ai dubbi dei discepoli di Giovanni il Battista ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 11,2-6}}).


When Claire shows her admiration for Daredevil's ability to take a beating and stay dignified, Daredevil attributes this to his Catholic upbringing. Perhaps he is referring in some way to Jesus' teaching about ''turning the other cheek'' in the context of the [[wikipedia:Sermon on the Mount|Sermon on the Mount]] ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 5,38-39}}), even though he himself is willing to use force to stop the injustice of wrongdoers.
Quando Claire dimostra la sua ammirazione per la capacità di Daredevil di subire percosse e mantenere la dignità, Daredevil lo attribuisce alla sua educazione Cattolica. Forse vuole fare riferimento in qualche modo all'insegnamento di Gesù riguardo al ''dare l'altra guancia'' nel contesto del [[w:it:Discorso della Montagna|Discorso della Montagna]] ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 5,38-39}}), anche se lui è invece disposto ad utilizzare la forza per arrestare l'ingiustizia dei malfattori.


=== Spezzone di filmato ===
=== Spezzone di filmato ===