Jump to content

Difference between revisions of "Daredevil (serie televisiva)"

Line 137: Line 137:
== Stagione 1 Episodio 2 [[wikipedia:it:Episodi_di_Daredevil_(prima_stagione)#Un_improbabile_alleato|Un improbabile alleato]] ==
== Stagione 1 Episodio 2 [[wikipedia:it:Episodi_di_Daredevil_(prima_stagione)#Un_improbabile_alleato|Un improbabile alleato]] ==


Dopo che Daredevil tramortisce un agente segreto russo che lo inseguì fin dentro l'apartamento di Claire, vi è la scena del dialogo tra Daredevil e Claire nel quale le chiede in modo diretto di dire il motivo per cui lo vuole aiutare. La loro conversazione ruota intorno all'identità di Daredevil, in maniera quasi simile al brano del Vangelo in cui Gesù chiede ai suoi discepoli di dichiarare la loro comprensione della sua identità "Voi chi dite che io sia?" ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Marco 8,27-28}}).  
Dopo che Daredevil tramortisce un agente segreto russo che lo stava inseguendo fin dentro l'apartamento di Claire, vi è la scena del dialogo tra Daredevil e Claire nel quale le chiede in modo diretto di dire il motivo per cui lo vuole aiutare. La loro conversazione ruota intorno all'identità di Daredevil, in maniera quasi simile al brano del Vangelo in cui Gesù chiede ai suoi discepoli di dichiarare la loro comprensione della sua identità "Voi chi dite che io sia?" ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Marco 8,27-28}}).  


In qualità di vigilante, Daredevil cerca di portare giustizia a coloro che necessitano di giustizia, ricorrendo anche all'uso della forza per contrastare coloro che perpetrano ingiustizia nella città. In qualche modo egli è una figura di ''messia'', sebbene molto diverso da [[wikipedia:Gesù|Gesù Cristo]] nel suo approccio. Claire Temple ammira Daredevil ma ne ha anche paura. Quando accenna alla gente che Daredevil ha aiutato, e Daredevil la invita a non aver paura, il discorso sembrerebbe quasi richiamare la rassicurazione di Gesù quando risponde ai dubbi dei discepoli di Giovanni il Battista ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 11,2-6}}).
In qualità di vigilante, Daredevil cerca di portare giustizia a coloro che necessitano di giustizia, ricorrendo anche all'uso della forza per contrastare coloro che perpetrano ingiustizia nella città. In qualche modo egli è una figura di ''messia'', sebbene molto diverso da [[wikipedia:Gesù|Gesù Cristo]] nel suo approccio. Claire Temple ammira Daredevil ma ne ha anche paura. Quando accenna alla gente che Daredevil ha aiutato, e Daredevil la invita a non aver paura, il discorso sembrerebbe quasi richiamare la rassicurazione di Gesù quando risponde ai dubbi dei discepoli di Giovanni il Battista ({{Citazione bibbia|versione=CEI2008|rif=Matteo 11,2-6}}).
Line 150: Line 150:
|Claire=[[wikipedia:List_of_Daredevil_characters#Claire_Temple|Claire Temple]]
|Claire=[[wikipedia:List_of_Daredevil_characters#Claire_Temple|Claire Temple]]
|Matt=[[wikipedia:List_of_Daredevil_characters#Matt_Murdock_/_Daredevil|Daredevil]]
|Matt=[[wikipedia:List_of_Daredevil_characters#Matt_Murdock_/_Daredevil|Daredevil]]
|Claire| This is way past what I signed up for.
|Claire| Non pensavo di arrivare a questo punto.
|Matt| What exactly do you think that was?
|Matt| Ah sì? E che cosa pensavi?
|Claire| I found a man who needed help, so I helped him.
|Claire| Ho soltanto soccorso un uomo che stava tanto male.
|Matt| Oh yeah? That simple?
|Matt| Davvero? Tutto qui?
|action| Claire glances at unconscious Russian
|action| Claire dà un'occhiata al russo tramortito
|Claire| Do you really want to get into this in front of him?
|Claire| Vuoi parlarne proprio adesso, davanti a lui?
|Matt| He's out.
|Matt| E' svenuto.
|Claire| Maybe he's faking.
|Claire| E se stesse fingendo?
|action| Matt listens carefully
|action| Matt ascolta attentamente
|Matt| He's not.
|Matt| Non finge.
|Claire| Okay, that right there? That's what I'm talking about. Okay, I find a guy in a dumpster who turns out to be some kind of blind vigilante who can do all of this really weird shit like smell cologne through walls and sense whether someone's unconscious or faking it. Slap on top of that, he can take an unbelievable amount of punishment without one damn complaint.
|Claire| Senti, quello che hai appena fatto, è questo che voglio capire. Ho trovato un tizio in un cassonetto, e poi ho scoperto che è una specie di giustiziere cieco che fa delle cose assurde come odorare l'acqua di colonia al di là dei muri, o capire se uno è svenuto veramente o se fa solo finta. E come se non bastasse, riesce a sopportare un dolore fortissimo senza lamentarsi nemmeno.
|Matt| Well the last part's the Catholicism.
|Matt| L'ultima è da buon cattolico no?
|Claire| So what, I'm supposed to take it on faith I'm on the right side of this?
|Claire| Quindi devo solo avere fede, credendo che sia la cosa giusta?
|Matt| You don't carry a masked man bleeding to death into your apartment on faith. You knew which side you were on the moment you found me. Why'd you help me Claire?
|Matt| Non ti porti un uomo moribondo in casa semplicemente perché hai fede. Sapevi già se era la cosa giusta o no. Perché mi stai aiutando?
|action| Claire goes on listing a number of people she has met as a nurse, who have been helped by Daredevil.
|action| Claire continua con l'elencare la quantità di persone incontrate in qualità di infermiera, le quali sono state aiutate da Daredevil.
|Claire| Yeah, word's getting around. So I want to believe in what you're doing. I really do. But this?
|Claire| Si è già sparsa la voce Mike. E voglio fidarmi di quello che stai facendo, con tutta me stessa. Ma questo?
|Matt| I know you're afraid. You can't give into the fear. If you do, men like this win.
|Matt| Lo so che hai paura. Ma non devi cedere al timore. Perché se lo fai, uomini come lui vincono.
}}
}}